Menu

    Telexfree news 30 Ottobre

    By Alessandro Diodovich
    In News
    ottobre 30, 2014
    3683 Views

    Telexfree news 30 OttobreNella giornata di ieri, il governo degli Stati Uniti ha fornito un aggiornamento sul processo nel caso contro James Merrill e Carlos Wanzeler.

    Telexfree news 30 Ottobre

    I fondatori di Telexfree (Schema Ponzi da un miliardo di dollari) , Merrill e Wanzeler sono stati incriminati con l’accusa di frode e cospirazione a luglio.

    Il governo ad oggi ha chiarito molti aspetti della vicenda, ma non tutti.

    Alla data della presente relazione, il governo ha prodotto una banca dati elettronica contenente la maggior parte dei dati e delle registrazioni ed ha accumulato durante l’investigazione di questo caso, circa 100.000 pagine.

    Il governo ha anche fornito del materiale aggiuntivo in risposta a specifiche richieste degli avvocati, tra cui tutti i documenti bancari e di intermediazione, hanno anche messo a disposizione le prove elettroniche sequestrate durante l’esecuzione dei mandati di perquisizione nel mese di aprile 2014.

    Questo il materiale prodotto dall’investigazione:

    circa 40 scatole di documenti sequestrati dagli uffici di TelexFree a Marlborough, Massachusetts, nell’aprile 2014

    circa 81 gigabyte di dati (circa 355.000 pagine) sono stati ricevuti nell’ottobre 2014 dal curatore fallimentare di  TelexFree.

    Altri documenti finanziari aggiuntivi sono stati ricevuti dalla SEC grazie ad una una richiesta di accesso, e da Homeland Security Investigations, per un totale di circa 12 scatole di materiale.

    Intorno al 25 Settembre 2014 sono stati inviati per e-mail, i risultati dei cinque mandati di perquisizione.

    Per quanto riguarda i messaggi di posta elettronica,

    a partire da questa data, il governo ha ricevuto soltanto materiale riguardante uno degli account e-mail, ora seguireanno le procedure di richiesta agli altri fornitori di servizi Internet.

    Nell’aggiornamento depositato, si notano due ulteriori elementi di particolare interesse, con l’attenzione puntata sulle attività dei principali promotori di TelexFree:

    – i risultati di un mandato di perquisizione notificato a Google, Inc., intorno al 16 Ottobre 2014, in riferimento ad una notevole quantità di contenuti video detenuta dalla sua controllata, YouTube.

    – varie registrazioni effettuate da agenti in borghese dell’HSI alle conferenze di TelexFree ed in conversazioni con un promotore TelexFree

    Naturalmente le registrazioni che gli agenti HSI (Homeland Security Investigations) hanno effettuato sono secretate e non sono state divulgate in questa fase, ma confermano la presenza delle autorità di regolamentazione degli Stati Uniti nell’occasione degli eventi di TelexFree – qualcosa di cui in precedenza non eravamo a conoscenza.

    Dato l’ambiente che si respira durante le Convention, è probabile che chi ha registrato e fornito agli agenti queste prove incrimianti, sicuramente era presente in quel momento per festeggiare nelle vesti di promotore TelexFree.

    Il mandato di perquisizione a Google è interessante, in quanto ci fa capire come i regolatori sperano di recuperare i video promozionali che forse contengono alcune cose segrete, che potrebbero essere state cancellate dopo che TelexFree è stato chiuso.

    La “quantità sostanziale” di contenuti video richiesto suggerisce ancora una volta che le autorità di regolamentazione stanno accumulando una montagna considerevole di prove incriminanti contro Wanzeler e Merrill.

    Il governo intende trattare questo materiale, tranne che per i contenuti audio e video, con un database nel formato preferito dalla Corte e fornire tutto in un unico lotto, integrando quello che era stato fornito in precedenza.

    Alla luce di quanto sopra, e in linea con quello che la Corte ha definito come un “caso complesso”, il governo propone una Conferenza di Stato ad Interim (provvisoria) entro 60 giorni.

    Nel frattempo, la prossima conferenza di stato che era programmata per il 30 ottobre è stata rinviata al 6 Novembre, in quanto gli avvocati di James Merrill, purtroppo, sarebbero stati impegnati con un altro caso, quindi ne è stato richiesto il rinvio.

    Carlos Wanzeler rimane nel frattempo un latitante in fuga in Brasile.

    Nota: I nostri ringraziamenti a Don @ ASDUpdates per aver fornito una copia dello “Status Report” del governo degli Stati Uniti.

    Fonte: behindmlm.com
    Traduzione: A.D. MLMZOOM.IT

    Telexfree news 30 ottobre

    commenti

    Vecchi commenti antecedenti al passaggio ad HTTPS

    • SCARICA SUBITO GRATIS LA GUIDA PER NON CADERE NEGLI SCHEMI PONZI ONLINE !

    • Seleziona Articoli / Azienda

    • Articoli recenti

      mer, maggio 23 2018 - 4:08 pm
      Dal 25 al 27 maggio si svolgerà la 12° edizione della Race for the Cure di Bari. E anche quest’anno, fra i sostenitori della più im...
      mar, maggio 22 2018 - 1:49 pm
      Jeunesse Global raggiunge i 5 miliardi di $ in vendite cumulative a livello mondiale nel suo 8° anno. Dopo un mese da record con ve...
      ven, maggio 4 2018 - 6:01 pm
      Risultati visibili con la qualità della spa in soli 2 minuti Il “2 Minute Miracle Gel” di GenM® è un prodotto topico 7 ...
      ven, aprile 27 2018 - 11:00 am
      doTERRA International, LLC ha celebrato il suo 10° anniversario, fedele alla missione originaria dei fondatori di cambiare il mondo...
      ven, aprile 13 2018 - 4:51 pm
      Claudia Pesle Evergreen Life – Alla direzione della Evergreen Life Academy dal 2016, la giovane psicologa gestisce con succes...
      gio, aprile 5 2018 - 9:24 am
      Zija International si prepara ad annunciare il lancio della linea Ripstix Fitness Supplements in Europa con due prodotti: Ripstix H...
      mar, marzo 27 2018 - 5:39 pm
      L’azienda che cresce oltre il 100% ogni anno diventa sponsor di ACF Fiorentina Ponsacco, 26 marzo 2018. Dopo i record dei fatturati...
      sab, marzo 24 2018 - 9:51 am
      ARRIVA PRO 20 SELECT DA HERBALIFE NUTRITION IL NUOVO PREPARATO PROTEICO SOLUBILE IN ACQUA Roma, 20 marzo, 2018 — Herbalife Nutritio...