Menu

    Herbalife class action

    By Alessandro Diodovich
    In Herbalife
    settembre 15, 2014
    1833 Views

    Herbalife class actionHerbalife Class Action

    Herbalife è vicino a raggiungere un accordo per la controversia con cinque ex distributori che sostengono che l’azienda di prodotti nutrizionali sia uno schema piramidale che ha attratto migliaia di persone.

    Gli avvocati di entrambe le parti il mese scorso hanno detto al giudice federale della California Beverly O’Connell che hanno provvisoriamente concordato i termini principali per raggiungere un accordo“, secondo i documenti del tribunale.

    Le parti hanno chiesto una proroga della date in attesa del processo, dicendo di aver bisogno di più tempo per finalizzare l’accordo.

    La causa è stata avviata in California da Dana Bostick nel mese di aprile 2013, meno di quattro mesi dopo che l’attivista Bill Ackman attaccò Herbalife  attraverso il suo Hedge Found.

    Nel mese di giugno, quattro nuovi querelanti si sono uniti alla class action proposta contro la società di Los Angeles.

    Entrambe le parti hanno rifiutato di commentare i colloqui o l’importo potenziale discusso della liquidazione.

    Herbalife, che è sotto inchiesta da parte della Federal Trade Commission e di altri regolatori, ha negato le accuse e precedentemente sosteneva che l’impianto accusatorio non aveva alcun valore.

    Attualmente l’azienda sembra disposta ad accettare un accordo per allentare la morza circa le sue responsabilità, riportano le fonti del Post.

    L’azione collettiva coprirebbe circa 1,5 milioni di persone individui che hanno aderito negli Stati Uniti dal 2009 ad oggi, esclusi coloro che hanno firmato il contratto lo scorso anno, cioè dopo che Herbalife ha istituito una clausola compromissoria nei suoi contratti di distribuzione.

    Attivisti ispanici e critici che accusano la società di marketing multilivello di approfittare delle minoranze e delle persone povere hanno espresso preoccupazione perchè la somma totale non sarebbe abbastanza grande da compensare le presunte vittime.

    Il saldo deve essere sufficiente a coprire l’intero ammontare delle perdite potenziali dei membri che hanno istituito l’azione, quindi di grandi dimensioni,” ha detto Brent Wilkes, direttore esecutivo della Lega dei cittadini degli Emirati latino americani.

    Tre degli ex distributori hanno citato in giudizio Herbalife dicendo che ognuno ha perso più di $ 10.000.

    Se ogni membro di questa azione dovesse ottenereo anche soltanto 1.000 $, il saldo dovrebbe essere 1,5 miliardi di $ .

    Questi importi, riguardanti le controversie nelle società di marketing multilivello, alla fine non saranno molto generose nei confronti di Herbalife.

    Boies Schiller, lo studio legale che rappresenta Herbalife, di recente in un’altra causa indetta contro Amway,  tutto si risolse nel 2012 per circa 20 milioni di $ in contanti per 3 milioni di potenziali distributori rimborsati ovvero, meno di 7$ a persona.

    Fonte: The NY Post

    Herbalife Class action

    commenti

    Vecchi commenti antecedenti al passaggio ad HTTPS

    • SCARICA SUBITO GRATIS LA GUIDA PER NON CADERE NEGLI SCHEMI PONZI ONLINE !

    • Seleziona Articoli / Azienda

    • Articoli recenti

      sab, settembre 8 2018 - 11:30 am
      Richard DeVos, che ha cofondato Amway ed è stato uno dei più grandi imprenditori nel settore del Network Marketing, è morto giovedì...
      mar, luglio 24 2018 - 2:45 pm
      Coni herbalife24 Active Tour 2018 – Sabato 28 e domenica 29 luglio due giornate in riva al mare più bello d’Italia per fare i...
      gio, luglio 19 2018 - 10:30 am
      Nello scenario economico nazionale, anche per il 2017 quello degli integratori alimentari si conferma un settore trainante, caratte...
      mer, luglio 18 2018 - 11:24 am
      Oggi seguiamo la storia di una persona di successo, il suo nome è Simone Gelsomini e si occupa di network marketing dal 2007. Simon...
      mar, luglio 10 2018 - 10:57 am
      La Vendita Diretta è un settore che continua a crescere. A confermarlo sono Seldia (The European Direct Selling Association) e WFDS...
      lun, luglio 9 2018 - 10:03 am
      Alessandro e Isabella Zicola, operano nel mondo del network marketing con passione e dedizione da oltre 20 anni; La coppia è presen...
      gio, giugno 28 2018 - 9:42 am
      L’azienda di Ponsacco, che con la formula del network marketing sta conquistando notevoli quote di mercato, è stata accolta in Aved...
      gio, giugno 7 2018 - 12:03 pm
      Si è tenuto lo scorso Venerdì 25 maggio  l’8° Forum sulla Vendita Diretta promosso da AVEDISCO e  patrocinato dalla Regione Liguria...