Menu

    Alimentazione: La vendita diretta a domicilio piace sempre di più

    By Alessandro Diodovich
    In News
    Maggio 10, 2016
    1484 Views

    Vendita diretta

    network_marketing

    Roma, 9 mag (Prima Pagina News) «Anche il settore alimentare dimostra il valore aggiunto della vendita diretta a domicilio -commenta il presidente di Univendita Ciro Sinatra -; in questo caso parliamo di prodotti di uso quotidiano, che si affermano in presenza di una concorrenza molto agguerrita e capillarmente diffusa.

    Non ci troviamo semplicemente di fronte a una tendenza commerciale ormai consolidata, ma a un vero e proprio cambiamento nei costumi degli acquisti.

    Un prodotto si apprezza e si acquista con più consapevolezza e convinzione quando una persona competente ce ne illustra le caratteristiche e ci consiglia: oggi l’offerta è quantitativamente smisurata, dunque è il servizio a fare la differenza».

    L’identikit del cliente porta a porta nel settore alimentare è di età superiore ai 45 anni, con un profilo socio-economico medio alto e si concentra soprattutto nel Nord-Centro Italia. I prodotti preferiti sono le verdure, il pesce, le pizze e i gelati. Bofrost, con i suoi prodotti, entra in oltre 1,2 milioni di famiglie italiane.

    In Bofrost Italia lavorano oltre 2400 persone. Univendita (www.univendita.it) Qualità, innovazione, servizio al cliente, elevati standard etici. Sono queste le parole d’ordine di Univendita, la maggiore associazione del settore che riunisce l’eccellenza della vendita diretta a domicilio.

    All’associazione aderiscono 16aziende: AMC Italia, Avon Cosmetics, bofrost* Italia, CartOrange, Conte Ottavio Piccolomini d’Aragona, Dalmesse Italia, Fi.Ma.Stars, Jafra Cosmetics, Just Italia, Lux Italia, Nuove Idee, Ringana Italia, Tupperware Italia, Vorwerk Contempora, Vorwerk Folletto, Witt Italia che danno vita a una realtà che mira a riunire l’eccellenza delle imprese di vendita diretta a domicilio con l’obiettivo di «rafforzare la credibilità e la reputazione del settore tra i consumatori e verso le istituzioni».

    Alimentazione. Cibus, la vendita diretta a domicilio piace sempre di più (2)Univendita aderisce a Confcommercio. La vendita diretta in Italia, come riferito da Il Sole 24 Ore, nel 2015 ha generato un fatturato complessivo di 3,1 miliardi di euro; Univendita, con vendite pari a 1,6 miliardi, vale il 52% del mercato.

    Fonte: PPM

    Comments are closed.

    • SCARICA SUBITO GRATIS LA GUIDA PER NON CADERE NEGLI SCHEMI PONZI ONLINE !

    • Seleziona Articoli / Azienda

    • Articoli recenti

      Dom, Luglio 5 2020 - 11:45 am
      Italiani vendita diretta – I quasi 270mila Incaricati delle Aziende Associate AVEDISCO concorrono ad un fatturato di oltre 59...
      Lun, Giugno 22 2020 - 1:34 pm
      1) COME HAI CONOSCIUTO E COSA HAI PENSATO QUANDO HAI CONOSCIUTO QUESTO SETTORE DELLA VENDITA DIRETTA? Ho conosciuto quest’industria...
      Mer, Maggio 13 2020 - 3:05 pm
      Una delle unioni che ha fatto più rumore negli ultimi mesi visto la potenza delle due aziende è stata quella tra Isagenix e Zija In...
      Ven, Aprile 24 2020 - 6:23 pm
      Intervista ad Alessandro Zicola per Yousho – Oggi abbiamo intervistato Alessandro Zicola, italiano con esperienza trentennale...
      Sab, Aprile 18 2020 - 12:29 pm
      Prosegue il nostro impegno al fianco dei nostri Incaricati alla Vendita in merito alle misure di tutela economica. Nei giorni scors...
      Sab, Aprile 18 2020 - 11:42 am
      Evergreen Life Products Covid-19 – L’azienda italiana – nota per il brevettato Infuso di Foglie d’Olivo – r...
      Gio, Marzo 19 2020 - 9:45 am
      Oggi abbiamo intervistato una persona che ha trovato la sua strada nel Network Marketing e  che sta emergendo rapidamente nell̵...
      Mar, Maggio 7 2019 - 9:13 am
      1) COME HAI CONOSCIUTO E COSA HAI PENSATO QUANDO SEI VENUTO A CONTATTO CON IL SETTORE DELLA VENDITA DIRETTA? Quando ho conosciuto q...

    Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti.
    NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie.

    Informativa estesa CookiesInformativa Privacy GDPR 679/2016