Menu

    USA – Lo stato del Massachusetts indaga Telexfree

    By Alessandro Diodovich
    In Telexfree
    marzo 6, 2014
    871 Views

    James Merrill Presidente TelexfreeLa Segreteria di Stato del Massachusetts nella persona di William Galvin sta indagando su Telefree che è già stato bloccato in Brasile con la presunzione che si tratti di uno schema piramidale a livello finanziario.

    L’indagine derivava dalla scoperta di una società simile con a capo immigrati brasiliani in Massachusetts, che effettuavano delle truffe con il sistema del multilevel marketing, ha dichiarato Brian McNiff, un portavoce di Galvin.

    Telexfree, il cui quartier generale degli Stati Uniti sorge in un edificio con uffici nei pressi di Cedar Hill Street, Marlborough, ha anche fatto la sua pubblicità nella comunità brasiliana locale.

    Ilma Paixao, direttore generale di Radio WSRO a Framingham, ha detto che i rappresentanti della società Telexfree gli hanno proposto più volte lo scorso anno di fare pubblicità nella nostra radio, che trasmette la programmazione in portoghese.

    Abbiamo detto no’,” ha detto.

    Ha detto che non ha alcuna prova Telexfree è illegittimo, ma che non si sentivano a proprio agio in quanto avevano difficoltà a trovare informazioni sulla storia dell’azienda e del loro modello di business.

    Molti brasiliani locali hanno parlato bene della società, tuttavia, ha detto. Nessuno mai è venuto qui per parlare male di Telexfree

    Alla divisione di Telexfree in Brasile gli è stato ordinato di cessare le attività nel Paese,  lo scorso luglio da un’ingiunzione del tribunale nello stato brasiliano di Acre. Il giudice in questo caso ha trovato le operazioni della società costituivano una piramide finanziaria”, che è vietato in Brasile, secondo una copia del verbale.

    La US Securities and Exchange Commission (SEC), seguendo il protocollo di agenzia, non confermerebbe né smentirebbe che stia studiando come viene svolt il business Telexfree negli USA, ha riportato Kevin Callahan mercoledì scorso. McNiff, dell’ufficio di Galvin, ha detto che non poteva fornire alcun dettaglio in riferimento al punto in cui l’indagine era arrivata.

    I tentativi di contattare l’ufficio Marlborough di Telexfree il mercoledì non hanno avuto successo. Il sito internet della società non ha un numero diretto, e un manager raggiungibile tramite un servizio clienti postato sulla pagina Facebook di Telexfree,  ha detto che Telexfree non ha un numero di contatto per la sua sede centrale.

    Una e-mail inviata a Steve Labriola, responsabile marketing della società, non ha ricevuto risposta prima della novità di Mercoledi.

    I Registri dello Stato identificano James Merrill come presidente della società e Carlos Wanzeler come il suo tesoriere.

    Sul suo sito web, l’azienda utilizza dei banner sia per i clienti, ai quali vengono offerti un servizio telefonico basato su Internet, e “promotori“. I promotori possono acquistare pacchetti che vanno da $ 50 a un “kit famiglia1375 dollari, che permettono loro di pubblicare annunci per l’azienda per la quale saranno pagati.

    Il modello è simile a un sistema utilizzato da una società chiamata WCM777, che ha offerto pacchetti a pagamento che renderebbero l’acquirente eleggibile nel ricevere vari bonus di riferimento e commissioni, secondo l’ufficio di Galvin. La società ha venduto i pacchetti per un totale di valore di $ 300.000 a circa 160 residenti del Massachusetts, la maggior parte dei quali erano brasiliani, prima che il segretario ordinasse alla società di interrompere le proprie operazioni nello stato nel mese di novembre.

    Un altro sospetto schema Ponzi che fu attuato nella zona di Framingham, nel 2006, Universo Foneclub Corp., con sempre a capo dei brasiliani. La società è stata sciolta nel 2006 dopo la SEC ha ottenuto un ordine restrittivo contro di essa e ne ha congelato i beni.

    FONTE: Milford Daily News in the USA

    commenti

    Vecchi commenti antecedenti al passaggio ad HTTPS

    • SCARICA SUBITO GRATIS LA GUIDA PER NON CADERE NEGLI SCHEMI PONZI ONLINE !

    • Seleziona Articoli / Azienda

    • Articoli recenti

      mar, luglio 24 2018 - 2:45 pm
      Coni herbalife24 Active Tour 2018 – Sabato 28 e domenica 29 luglio due giornate in riva al mare più bello d’Italia per fare i...
      gio, luglio 19 2018 - 10:30 am
      Nello scenario economico nazionale, anche per il 2017 quello degli integratori alimentari si conferma un settore trainante, caratte...
      mer, luglio 18 2018 - 11:24 am
      Oggi seguiamo la storia di una persona di successo, il suo nome è Simone Gelsomini e si occupa di network marketing dal 2007. Simon...
      mar, luglio 10 2018 - 10:57 am
      La Vendita Diretta è un settore che continua a crescere. A confermarlo sono Seldia (The European Direct Selling Association) e WFDS...
      lun, luglio 9 2018 - 10:03 am
      Alessandro e Isabella Zicola, operano nel mondo del network marketing con passione e dedizione da oltre 20 anni; La coppia è presen...
      gio, giugno 28 2018 - 9:42 am
      L’azienda di Ponsacco, che con la formula del network marketing sta conquistando notevoli quote di mercato, è stata accolta in Aved...
      gio, giugno 7 2018 - 12:03 pm
      Si è tenuto lo scorso Venerdì 25 maggio  l’8° Forum sulla Vendita Diretta promosso da AVEDISCO e  patrocinato dalla Regione Liguria...
      mer, maggio 23 2018 - 4:08 pm
      Dal 25 al 27 maggio si svolgerà la 12° edizione della Race for the Cure di Bari. E anche quest’anno, fra i sostenitori della più im...